Le lacrime di Xarma

Gabil Màzar u Azàn

Echront is the new stealth

Finalmente dopo tanti anni si degna di riconoscere le mie capacità. E con che missione? Una delle più inutili.
Non posso neanche prendere ciò che serve per terminare il lavoro prima. Che perdita di tempo.
Beh almeno non devo perdere troppo tempo a cercare.

C’è voluto fin troppo tempo per raggiungere l’obiettivo, ma a quanto pare è finito in luoghi fin troppo pericolosi.
Meglio affrettare il passo.

Ho raggiunto una torre, l’obiettivo è all’interno, ho visto delle tracce che sembrerebbero appartenere al gruppo.
Ho trovato un tizio, a quanto pare è uno del gruppo. E’ tanto grosso quanto stupido. No, forse è più fastidioso che stupido.
Per raggiungerli ho dovuto faticare non poco, ho dovuto mettere un amuleto per far aprire un portale. Ho concesso al mago che ha creato la torre una via di salvezza.
Ha riso. Peggio per lui.

Finalmente ho raggiunto il gruppo, o almeno quello che ne rimane. Sembrano un branco di idioti. Si muovono senza riflettere, non prestano attenzione ai dettagli.
Alcuni di loro sono stati tramutati in satiri o palle di pelo, probabilmente qualche incantamento. Meno male che sono arrivato, non credo che l’obiettivo possa
essere al sicuro.

Sembra che sia intrappolato in una specie di labirinto. Ci sono delle porte che si aprono con alcune monete magiche. Una volta inserite attivano le stanze generando dei mostri.
La prima stanza ha creato delle armature contenenti strani esseri fatti di carne deforme. Una volta uccisi si trasformavano in un ammasso di carne in grado di assorbire i nemici. Ne ho preso un campione, in futuro potrei analizzarne le capacità.
Nel combattimento uno del gruppo è morto in una strana esplosione. Confermo che il gruppo è in possesso della Corona di Kira, confermo anche che è in grado di resuscitare i morti.
Sono entrato in possesso di una spada magica. Chissà chi sarà a darle il nome. In ogni caso, la spada mi rende più forte, ma anche più grosso. Il druido ha un bastone che spacca le armature, mi ha rotto una ginocchiera, la riparerà appena recupera le forze.

Comments

Noxus

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.